Visite guidate ed attività didattiche per gruppi

Per tutta la durata della mostra l’Associazione Culturale ARTpiù Creative Project, in collaborazione con ViDi, propone una serie di attività didattiche rivolte ai gruppi di scuole di ogni ordine e grado e agli adulti per approfondire la produzione artisitca di Renato Guttuso e le tematiche indagate dall’esposizione.

Scuole

I giovani professionisti dell’Associazione ARTpiù creative project avranno il piacere di accompagnare in mostra i gruppi di scolaresche (min. 15 max 30 persone) di ogni ordine e grado. Saranno proposte visite guidate alla scoperta dei capolavori esposti nelle sale delle Scuderie e laboratori didattici volti a stimolare la creatività e la riflessione dei giovani visitatori.

Per lo svolgimento delle seguenti attività è possibile fare una libera donazione.

> Tracce di Renato (Visita guidata + laboratorio)
Attività consigliata per le scuole dell’infanzia e il primo ciclo della primaria

Modalità di svolgimento: La lettura in chiave ludico-didattica delle opere esposte sarà l’espediente attraverso il quale raccontare ai più piccoli la storia di Renato Guttuso. Riconoscendo le tracce di alcuni oggetti, ricorrenti all’interno delle nature morte, i piccoli ospiti instaureranno un rapporto visivo e conoscitivo con la pittura dell’artista siciliano. Riprodurranno, all’interno dell’aula didattica, oggetti della loro quotidianità tradotti secondo la personale visione di ciascuno. Seguirà un momento di restituzione collettiva nella quale i disegni saranno assemblati in un’unica e grande opera che ricorderà le composizioni dell’artista siciliano.
Durata: 60-75 min.
Modalità di accesso: Alla visita guidata si accede, previa prenotazione, con il biglietto della mostra + una libera donazione all’Associazione che realizza la visita e il laboratorio.

> Segno e sogno (Visita guidata + laboratorio)
Attività consigliata per il secondo ciclo della scuola primaria

Modalità di svolgimento: La visita guidata alla mostra sarà modulata in maniera tale da ottenere un coinvolgimento attivo dei piccoli ospiti. La storia di Guttuso e le opere da lui realizzate saranno i protagonisti indiscussi dell’intera narrazione. L’attività pratica, all’interno dell’aula didattica, consterà di quattro esperienze diverse. Le tracce concrete degli oggetti diventeranno segno attraverso la tecnica del frottage realizzato con materiali diversi; sassi informi saranno lo spunto per comprendere il valore evocativo degli oggetti attraverso un processo di interpretazione delle cose; la tecnica dell’assemblage unirà su un unico supporto i segni creati; il montaggio di tutti i lavori realizzati, in un momento di restituzione collettiva, creerà una grande composizione di classe.
Durata: 75-90 min.
Modalità di accesso: Alla visita guidata si accede, previa prenotazione, con il biglietto della mostra + una libera donazione all’Associazione che realizza la visita e il laboratorio.

> Traccio quindi sono (Visita guidata + laboratorio)
Attività consigliata per le scuole secondarie di primo e secondo grado

Modalità di svolgimento: La visita guidata alla mostra sarà misurata al target dei giovani ospiti. Ai ragazzi più grandi sarà garantita l’opportuna contestualizzazione storica o eventuali approfondimenti tematici stabiliti con l’insegnante in fase di prenotazione. L’obiettivo unitario sarà quello di trasmettere concetti chiave utili a comprendere la poetica di Renato Guttuso. Di matrice pratico-concettuale sarà l’attività da realizzare nell’aula didattica. Gli ospiti, divisi in piccoli gruppi, estrarranno singolarmente da un sacco una piccola card sulla quale sarà impressa la traccia di un oggetto. Dopo aver liberamente interpretato tale traccia, ciascun ragazzo sarà chiamato a fare una riflessione sul significato simbolico dell’oggetto, cercando di definirsi attraverso. Ne scaturirà una frase di gusto ermetico concretizzata in una traccia grafica, secondo la sensibilità di ciascuno. Seguirà un momento di riflessione collettiva in cui l’unione dei simboli formerà una composizione di linguaggi e parole sottoforma di poesia visuale.
Durata: 75-90 min.
Modalità di accesso: Alla visita guidata si accede, previa prenotazione, con il biglietto della mostra + una libera donazione all’Associazione che realizza la visita e il laboratorio.


* Le proposte didattiche di seguito elencate non devono intendersi come apparati immutabili ma quali proposte generali soggette a variazioni secondo le eventuali esigenze tempestivamente comunicate dal referente del gruppo in fase di prenotazione. Ciascun gruppo-classe delle scuole di ogni ordine e grado potrà scegliere l’opportuna attività didattica o una canonica visita guidata alla mostra.

INFO e PRENOTAZIONI

info@scuderiepavia.com – eleonora.bedon@vidicultural.com
+39 0382 33676 (orari apertura mostra) 


Gruppi di adulti

I gruppi di adulti (min. 15 max 30 persone) potranno partecipare ad una visita guidata in mostra alla scoperta dei capolavori esposti nelle sale delle Scuderie. Attraverso le suggestive opere esposte, si avrà occasione di ripercorrere un viaggio alla scoperta della produzione artistica e della vita di Renato Guttuso.

Visita guidata alla mostra “Guttuso. La forza delle cose”
Durata: 60 minuti.
Modalità di accesso: Alla visita guidata per i gruppi si accede, previa prenotazione, con il biglietto della mostra + una libera donazione all’Associazione che realizza la visita e il laboratorio.

INFO e PRENOTAZIONI

info@scuderiepavia.com – eleonora.bedon@vidicultural.com
+39 0382 33676 (orari apertura mostra)